Chiedere l'assegnazione di un alloggio

Chiedere  l'assegnazione di un alloggio

Per chiedere l'assegnazione di un alloggio ERP occorre presentare domanda al Comune di residenza o al Comune dove si svolge l’attività lavorativa.

Requisiti soggettivi

I componenti del nucleo familiare devono possedere i requisiti dalla data di pubblicazione del bando al momento dell’assegnazione dell’alloggio.

Per il solo richiedente:

  • possedere la cittadinanza italiana o di un altro Stato aderente all’Unione Europea; i cittadini stranieri hanno diritto di accesso secondo quanto previsto dalle disposizioni normative che regolano la materia
  • risiedere anagraficamente o svolgere attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale sul territorio della regione Emilia Romagna da almeno tre anni.

Per il richiedente e per ciascuno dei componenti del suo nucleo familiare:

  • avere un ISEE non superiore a 17.154,00 €
  • non essere titolari, complessivamente, di una quota superiore al 50% di diritto di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su alloggio ovunque ubicato e adeguato alle esigenze del nucleo familiare
  • avere un patrimonio mobiliare di valore non superiore a 35.000,00 €
  • non aver avuto precedenti assegnazioni ERP cui è seguito il riscatto o l’acquisto a prezzo agevolato
  • non aver avuto finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi dallo Stato o da altri enti pubblici al fine di realizzare o acquistare un alloggio
  • non devono aver perso il diritto a una precedente assegnazione di un alloggio ERP per:
    • averlo abbandonato o ceduto in tutto o in parte a terzi o averne modificato la destinazione d'uso
    • averlo usato o aver consentito a terzi di usarlo per attività illecite, immorali o in grave contravvenzione al regolamento d’uso
    • aver causato gravi danni all'alloggio o alle parti comuni
    • morosità
    • per impedimento dell’accesso ad accertatori o polizia locale per verifiche o ispezioni
    • per impedimento dell’esecuzione di opere di manutenzione con conseguenti gravi danni all'alloggio.
  • non aver occupato abusivamente un alloggio ERP nei dieci anni precedenti la domanda.

Possono partecipare al bando di concorso i titolari di diritti reali su immobili a uso abitativo in questi casi:

  • alloggio certificato come inagibile
  • nuda proprietà di un alloggio anche al 100%
  • proprietà su alloggio oggetto di procedura di pignoramento
  • assegnati in sede di separazione consensuale o giudiziale al coniuge.

In Comune di Modena…

Per presentare la domanda occorre rivolgersi all’Ufficio Servizi per la Casa e l’Abitare Sociale.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Casa Famiglia
Io sono: Famiglia Persona
Ultimo aggiornamento: 12/10/2020 07:26.10